×

20 Gennaio, 2022

INSCA ridurrà la sua bolletta elettrica del 40% grazie all’energia solare

Nel 2022, i pannelli solari saranno installati sul tetto dei capannoni, coprendo una superficie di 7.000 m2.

INSCA sarà più sostenibile dal 2022 grazie alla nuova installazione di energia solare che sarà posizionata sul tetto del capannone. “L’obiettivo è quello di ridurre la nostra bolletta elettrica del 40% grazie al sistema di autoconsumo con generazione di energia fotovoltaica”, spiega il CEO del gruppo, Pascual Ibáñez.

In questo modo, l’installazione avrà una capacità di 333 kW, capace di produrre 474.887 kWh/anno di energia solare. Grazie ai pannelli, “noi di INSCA otterremo un risparmio energetico del 67% e ridurremo le emissioni di CO2 di 91.600 kg/anno”, sottolinea.

Ibáñez ha sottolineato che, con questo nuovo investimento, il gruppo fa un altro passo avanti nel suo impegno per la sostenibilità del pianeta. “Nella nostra azienda manteniamo un sistema di riciclaggio per tipo di prodotto e la nostra materia prima a base di legno proviene da foreste sostenibili, e da quest’anno stiamo rafforzando il nostro impegno per l’ambiente grazie alla generazione di energia pulita”.

L’installazione dei pannelli sul tetto della fabbrica è già iniziata e dovrebbe essere completata durante la prima metà dell’anno.